Tra il Cigno e l'Unicorno. Le vie che portavano all'isola

Ci sono due contrade parallele, due strade, una è rettilinea e portava proprio dritto all'isola del Tejetum. Via Principe Amedeo e via Chiassi. Ricche di palazzi, di storie da scoprire e di curiosità lontane dalla folla del centro. 

Informazioni importanti legati alla richiesta



Il percorso parte da piazza Martiri e si muoverà a cerchio da via Chiassi, via Poma e si risale per via Principe Amedeo, l'antica "via della pusterla" e poi chiamata "strada del principe". Ci fermeremo davanti ai palazzi delle famiglie che qui avevano fatto costruire i loro sontuosi palazzi tra aristocrazia e commercio. I Guerrieri Gonzaga, i Boldrini, gli Aldegatti, i Guidi di Bagno, i Finandri, i Gonzaga di Vescovato. E poi le chiese di San Cristoforo, San Barnaba e di San Maurizio. Il collegio dei Farmacisti, la casa di Giulio Romano e quella delle cospirazioni dei Martiri di Belfiore. 

Verifica Disponibilità
Numero di persone

Visita a Palazzo Ducale

Il Palazzo Ducale di Mantova, la regg...

Visita a Palazzo Te

La fantasia al potere: il genio di Giuli...

La Mantova del Settecento tra Maria Teresa, Bibiena e Pozzo

Costruzioni e cambiamenti con Maria Tere...

Food
Arte
Storia
Mostre