• Chi siamo
  • Tours curiosi
  • Blog
  • Rubriche online
  • News
  • Contatti
  • it
  • en

  • Visita a Palazzo Te
    Visita alla Mantova Medievale
    Visita a Palazzo Ducale

    News

    your image

    Giardini, spazi e trasformazioni. Due percorsi domenica 26 settembre

    Due percorsi, entrambi domenica 26 settembre, pensati per due target diversi. Alla mattina famiglie e bambini andranno alla scoperta del Parco dell'Arte dopo una bella passeggiata dal Castello di San Giorgio ala Rocca di Sparafucile. Nel pomeriggio, per gli adulti, abbiamo pensato ad una riflessione sul verde pubblico e di come gli spazi urbani si siano trasformati soprattutto nel Novecento. Dai Giardini Nuvolari fino ai giardini sul Lungorio passando per i Valentini. L'ARTE DALL'ALTRA PARTE. IL CASTELLO, IL PONTE E LA ROCCA Partenza dal Castello di San Giorgio ore 9.30 link di iscrizione: https://pantacon.it/iscrizioni/fatticult2021/itinerario-lento-l-arte-dall-altra-parte-il-castello-il... STORIE AL VERDE. GIARDINI PUBBLICI E STORIE URBANE Partenza dal Centro MAMU ore 16 link di iscrizione: https://pantacon.it/iscrizioni/fatticult2021/itinerario-lento-storie-al-verde-giardini-pubblici-e-me... Per info: eventi@pantacon.it oppure 338 2168653 Simone di Mantova Tours&...

    your image

    Mantegna e l'archeologia. Il lunedì mattina al Ducale

    Visiteremo la Camera Picta e il Museo Archeologico, un binomio che vede al centro la figura di Andrea Mantegna. Il Museo permette di percorrere la preistoria e la storia della città di Mantova, da insediamento dell'età del Bronzo fino alle soglie del Medioevo. La visita comprende anche la nuova sezione con gli ultimi ritrovamenti avvenuti nel corso delle campagne di scavo nel quartiere di Fiera Catena.Costi*: 15€ per adulti, 10€ per 7-15 anni, gratuito sotto i 7 anni.*s'intende già compreso di biglietto d'ingressomantovatours@chartacoop.it | 338 5437591È necessario il Green Pass. Gruppi di max. 15 persone

    your image

    Il Te di mercoledì sera

    Il percorso sarà tematico e dedicato a Venere, all'amore nel Rinascimento e alla cultura erotica del tempo. Attraverso le opere esposte in mostra coglieremo i tanti volti di Venere come fonte di valori, emulazione con i modelli classici, strega e perversione, ingannatrice e belle da collezione, vincitrice sempre.Mercoledì 22 e 29 settembre ore 21Costo*: 20€ per gli adulti, 10€ per fascia 7-15 anni, gratuito sotto i 7 anni.*si intende già compreso di biglietto d'ingresso.*per i possessori della Mantova Supercard il costo è di 10€.Gruppi max di 15 persone, accesso solo con green pass. mantovatours@chartacoop.it | 338 5437591

    your image

    Dante e Mantova. Percorso 1321

    Il percorso non vuole essere una semplice macchina del tempo ma un esperimento di lettura della città come avrebbe fatto Dante. I partiti, le nobili schiatte, i mercanti con i loro sùbiti guadagni e poi le famiglie che lui stesso aveva incontrato come i Guidi e gli Uberti. E poi la trasformazione ottocentesca della città attraverso Sordello, Virgilio e lo stesso Dante.Costi: 10€ (adulti e a partire da 15 anni), 5€ (fascia 7-15 anni), gratuito (sotto i 7 anni). Partenza: dalla Casa di Rigoletto (piazza Sordello 23, Mantova). Prenotazioni: mantovatours@chartacoop.it | 338 5437591

    your image

    Venere e le Veneri. La mostra a Palazzo Te fino al 12 dicembre 2021

    Ci saranno monete, incisioni, libri e grandi dipinti come Rubens, Dosso Dossi, Paris Bordon, Guercino e molti altri attraverso cui si indagheranno le forme di Venere. In occasione delle aperture serali proponiamo due visite guidate nelle giornate di mercoledì 22 e 29 settembre alle ore 21.Seguiranno post ed evento. Intanto segnatevi le date! Chi è Venere?L’immagine della dea, che ha attraversato secoli mantenendo intatta la sua fama e intuitivi i suoi poteri, dalla bellezza alla capacità di scatenare e proteggere la passione amorosa, ha avuto una enorme diffusione nell’arte figurativa, nella doppia valenza di una Venere celeste, nuda e intangibile, divinità astrologica simbolo della perfetta bellezza e dell’amore virtuoso e di una Venere terrestre che presiede alla generazione e ai piaceri amorosi.